Le foto 2017 sono in Galleria 2

Una comunità in cammino!

Conclusione Festa Patronale Domenica 25 Settembre 2016

Cena sociale 23 Settembre 2016

La Pesca di Beneficenza e la Gara delle torte

Gita a Vetralla e a Sutri Sabato 10 Settembre 2016

8 Settembre Festa della Natività di Maria il parroco porge il mandato ai portatori della Madonna Pellegrina di portarla in processione il 25 Settembre

CAMPO ESTIVO delle superiori (dalla III media):

 

 

a PONTE DI LEGNO (Bs), dal 22 al 31 luglio

Camposcuola 2016 a Cortona

Gita al lago Trasimeno!

Grest 2016!

Gita parrocchiale a Pompei 2 Giugno 2016

Domenica 30 Maggio 2017 Corpus Domini e Festa di Fine Anno Bambini e Ragazzi

Festa di compleanno Padre Lorenzo 22 Maggio 2016

Rosario Bravetta 21 Maggio 2016

Veglia di Pentecoste sabato 14 maggio 2016

Gesù illuminaci sempre con la luce facci crescere nella consapevolezza di essere membra vive della tua Chiesa

 

Preghiamo

 

Comunioni Sabato 7 Maggio 2016

Comunioni Sabato 30 Aprile 2016

25 Aprile 2016 Gita delle tre Comunità Cric a Subiaco

Venerdi Santo 25 Marzo 2016

Domenica  delle   Palme   20  Marzo  2016

99 Anniversario Dom Adrien Grea 23 Febbraio 2016 Parrocchia Natività di Maria ore 20 Vespri e a seguire agape fraterna 

Pellegrinaggio Giubilare della Prefettura XXXI alla Porta Santa della Basilica di San Giovanni in Laterano, Sabato 13 Febbraio 2016"

Benedizione delle mamme in attesa

Festa di Carnevale 7 Febbraio 2016 animata da ragazzi e ragazze della Parrocchia!


Cappellina della Valle 30 Gennaio 2016 Inizio Doposcuola!                                                        "L' altare con la tovaglia diventa da mensa a mensa della cultura. Prolungamento dell'invito a "Glorificare Dio con le opere della nostra vita" Diacono Mimmo

Visita Gruppo Giovani alla Comunità di Padre Gabriele al Serpentone 

Pellegrinaggio alla Porta Santa  Giovedi 21 Gennaio 2016 

 

"Dio  fa festa sempre perché riconcilia"

Papa Francesco 

Domenica  10  Gennaio  2015  SS.Messa 10.45 con le famiglie che hanno battezzato i loro bambini nel 2015!

 

6 Gennaio 2016...Epifania in Comunità!

Lunedi 4 GITA PER TUTTI NEI SANTUARI FRANCESCANI DI GRECCIO, FONTECOLOMBO E LA FORESTA (Rieti).


Messa 60 di matrimonio alla Cappellina Madonna del Rosario Via dei malabaila

Domenica 22 Novembre SS Messa con preghiera comunitaria per il Consiglio Pastorale


Visita di Mons.Paolo Salvadagi alla Cappellina Madonna del Rosario in via dei Malabaila

 “Guardate che l’amore di cui parla il Vangelo di Giovanni non è l’amore delle telenovele! No, è un’altra cosa. L’amore cristiano ha sempre una qualità: la concretezza. L’amore cristiano è concreto. Lo stesso Gesù, quando parla dell’amore, ci parla di cose concrete: dare da mangiare agli affamati, visitare gli ammalati e tante cose concrete. L’amore è concreto. La concretezza cristiana. E quando non c’è questa concretezza, si può vivere un cristianesimo di illusioni, perché non si capisce bene dove è il centro del messaggio di Gesù. Non arriva questo amore ad essere concreto: è un amore di illusioni, come queste illusioni che avevano i discepoli quando, guardando Gesù, credevano che fosse un fantasma”.

“Primo criterio: amare con le opere, non con le parole. Le parole le porta via il vento! Oggi sono, domani non sono. Secondo criterio di concretezza è: nell’amore è più importante dare che ricevere. Quello che ama dà, dà ... Dà cose, dà vita, dà se stesso a Dio e agli altri. Invece chi non ama, chi è egoista, sempre cerca di ricevere, sempre cerca di avere cose, avere vantaggi.” (Omelia di Papa Francesco del 9 gennaio 2014)

 

Premetto che ad oggi, la nostra esperienza è un tentativo di seguire quello che il nostro Vescovo, Papa Francesco, dice sempre: uscite fuori da voi stessi, dagli ambienti chiusi delle elites parrocchiali, dalla mentalità di ricevere piccoli vantaggi per stare “seduti”. Per questo viviamo una delle nostre periferie parrocchiali, che non è l’unica. Ci sono anche altre periferie in parrocchia: i malati che stanno nelle case, le famiglie che li assistono, gli anziani, le persone che hanno difficoltà materiali e spirituali e altre ancora. Anche loro sono chiesa, anche loro sono parrocchia!

Un passo indietro… quando questo inverno don Angelo mi invitò alla celebrazione eucaristica domenicale delle 9 alla “Valle” ne rimasi colpito. La semplicità, la familiarità, l’essenzialità mi fecero tornare alla mente il ricordo di un’esperienza vissuta ormai più di trenta anni fa nella borgata di Palmarola con l’allora parroco don Salvatore Boccaccio e che ha poi segnato il cammino di conversione insieme a Maria mia moglie ed i miei figli. Anche lì c’era (e ad oggi ancora c’è) una piccola cappella luogo di culto adattato in un garage, che riunisce ed accoglie famiglie per vivere la vita di fede comunitaria.

La visita alle famiglie in occasione della benedizione annuale, mi ha dato la possibilità di conoscere ed incontrare e capire come la presenza della comunità parrocchiale della Natività di Maria abbia precorso quanto riportavo all’inizio del nostro Vescovo di Roma. Così ci siamo ritrovati ad animare la S. Messa domenicale alle 9 cercando di curarne la liturgia, l'animazione con canti, le letture alcune volte proclamate dal posto. La presenza infrasettimanale della cappellina, mi ha dato l’opportunità di incontrare e conoscere chi, tornando a casa, trovava un momento per fermarsi a pregare, fosse anche per un saluto veloce. Hanno cominciato a frequentare anche alcuni ragazzi della Valle, che devono ricevere la cresima. Nel mese di maggio la recita del santo Rosario ha dato la possibilità di trovarci a pregare durante la settimana, un piccolo e fedele gruppo di preghiera mariana. Ancora è vivo il ricordo del pellegrinaggio al Santuario del Divino Amore a conclusione del percorso vissuto nel mese mariano. Infine una delle belle esperienze di comunione vissuta in questo anno è stata la giornata di sabato 20 giugno che ci ha visti riuniti per manutenere la cappellina. Insieme, sotto la guida esperta di residenti capaci, abbiamo dipinto le porte esterne ed interne, sistemato le panche, sedie, lucidato la via crucis, il bel crocifisso di san Damiano... la croce esterna ora ben imbiancata e tirata a lucido è ben visibile anche da via Casetta Mattei. Le signore poi hanno concluso con una pulizia del locale degno per il culto.  Per me è motivo di stimolo per dare continuità con la grazia del ministero diaconale ricevuto, l’opera iniziata e fedelmente portata avanti dalla nostra comunità parrocchiale della Natività di Maria, con forza, da tanti anni. La “Forza” sappiamo di poterla trovare nella preghiera e nell’avere Gesù al centro del nostro cuore parrocchiale e personale. In comunione con i nostri sacerdoti, con Adriana e Valter ed occasionalmente con tante altre persone della parrocchia, cerchiamo di testimoniare l’amore di Dio che si concretizza nella realtà comunitaria territoriale parrocchiale, c’è da giorire nel fare e molto di più nel ricevere, sappiamo infatti che c’è più gioia nel donare che nel ricevere. 

 

Mimmo diacono

8 novembre 2015

Incontro degli amici Cric

 

Anche quest’anno per commemorare la festa dei santi dell’ordine canonicale,i sacerdoti delle parrocchie CRIC di Roma:Natività di Maria,S Giulio,Regina Pacis e di Ferentino hanno invitato le nostre comunità a condividere “il carisma dei canonici regolari”.

P Angelo ha illustrato con semplicità e chiarezza lo scopo di questi incontri:”sentirci parte della stessa famiglia religiosa anche se non si è membri con i voti religiosi..a fianco a fianco per una stessa missione” secondo il pensiero e gli insegnamenti di Dom Adriano Grea,avendo sempre a cuore la preghiera,l’amore per la Liturgia e verso il prossimo.

L’accoglienza dei sacerdoti e parrocchiani di S.Giulio è stata generosa e davvero fraterna:insieme abbiamo condiviso riflessioni e preghiere,la Santa Eucaristia e cibo. Abbiamo compreso di appartenere a un’unica famiglia.

Domenica 25 Ottobre 2015

Ore 10.45 Presentazione dei bambini del primo anno di comunione

SS.Cresime 17 Ottobre 2015 !

Preghiera dei Cresimandi

 

Spirito Santo noi ti preghiamo

Tu che ci hai condotto in questo viaggio e ci hai mostrato la bellezza dei doni

Che distribuisci abbondantemente sulla Terra ascolta questa nostra invocazione.

Rendici capaci di vedere oltre la superficialità delle cose e delle situazioni

Aiutaci a vivere in fraternità e in amicizia con tutte le persone del mondo.

Rendici vicini e attenti alle necessità di chi soffre.

Aiutaci a portare consolazione,gioia,pace e amore ai ragazzi della nostra età soprattutto a chi si sente annoiato e solo, a chi sta vivendo delle difficoltà in famiglia, a chi non sa pregare e vivere la bellezza della comunità.

Insegnaci a portare a tutti il Vangelo di Gesù con la testimonianza della vita e con le nostre semplici parole.

Rimani sempre con noi!

Amen

 Saluto  a Suor Giulia che dopo tanti anni di servizio presso la nostra Comunità si trasferirà a Napoli per un nuovo incarico! Grazie Suor Giulia!


25 di sacerdozio di Padre Francesco 

 Settembre 2015 Festa Patronale conclusa!

Madonna Pellegrina presso Suore della Compassione. Via Matris 15 Settembre 2015

Domenica 13 Settembre Rosario Madonna Pellegrina nella Cappellina "Madonna del Rosario" in Via dei Malabaila

Gita in occasione della Festa Patronale Sabato 12 Settembre 2015

Chiesa di Sant'Antonio Abate Velletri

Chiesa Santa Maria di Grottaferrata

Incontro   con Papa Francesco Giovedi 10 Settembre 2015!


8 Settembre 2015 Preghiera per la novena alla Natività di Maria con riprese di Raisat!


Messa Cappellina Madonna del S Rosario Domenica 7 Settembre Via dei Malabaila1

Campo estivo bambini e ragazzi5-12 luglio  Tagliacozzo (AQ)


Venerdi 19 Giugno

 

Ore 21 Concerto di Beneficenza dei ragazzi a sostegno della Missione in Brasile

 

Apertura Convegno Diocesano Domenica 14 Giugno 2015 -“Vi trasmettiamo quello che abbiamo ricevuto (cfr. 1Cor 15,3)"  Noi genitori testimoni della bellezza della vita.


Corpus Domini-Domenica 7 Giugno 2015

Domenica 24

 

ORE 19,00 SS. CRESIME ADULTI DI PREFETTURA

 

CONFERITE DA SUA ECCELLENZA MONS. PAOLO SELVADAGI

     Veglia di Pentecoste

 

     Sabato 23 Maggio


          ore 19



Sante Comunioni Sabato 9 Maggio e Sabato 16 Maggio ore 17

Sabato 16 Maggio SS.Comunioni  dei bambini gruppo Rosa e Roberta!



Domenica 17 Maggio ore 10.45 presentazione alla Comunità!


S.Comunioni Sabato 9 Maggio Bambini (gruppo Antonella e Gabriella) e Presentazione alla Comunità Domenica 10 Maggio!


Venerdi 8 Maggio 2015

 

dedicato alla Madonna del Rosario di Pompei. Alcuni parrocchiani insieme ai sacerdoti hanno recitato il Santo Rosario davanti alla Madonnina del Forte Bravetta.Poi si sono recati in parrocchia per completare la preghiera con la supplica alla Beata Vergine Maria.



7 Novembre 2014

Messa per la Festa di tutti i Santi 

Parrocchia Natività  di Maria




CRESIME OTTOBRE 2014

LO SPIRITO SANTO MUOVE IL NOSTRO CUORE..

 

Quest'anno,il 18 ottobre 2014,dei ragazzi della nostra comunità hanno ricevuto un sacramento importantissimo:il sacramento dello Spirito Santo ovvero la Cresima.Per molti ragazzi la Cresima è stata la conferma del proprio Battesimo cioè la conferma che Gesù ci ha reso partecipi della sua Pasqua,della sua morte e Resurrezione:ci ha liberati dal peccato e ci ha fatto risorgere con Lui a vita nuova.

E' stata la conferma del cammino che in questi anni oguno ha fatto raggiungendo così,una delle tappe più importanti.Con la Cresima abbiamo ricevuto lo Spirito Santo:un dono che abbiamo chiesto di ricevere per essere più vicini al Signore.

Lo Spirito Santo ci assiste,ci fortifica,soccorre la nostra debolezza e la nostra fragilità.Abita in noi,nei nostri cuori,ci educa all'obbedienza e alla fiducia verso chi ci educa,come i nostri genitori,i nostri sacerdoti,le nostre suore anche a tutti quelli che ci vogliono bene.

Lo Spirito Santo muove il nostro cuore ad incontrare i nostri amici che si sono allontanati dalla parrocchia e fa sì che il nostro cuore si incendi d'amore,con LUI riusciremo a perdonare gli uomini,a pregare e a trasmettere agli altri la Parola di Dio.

La sera della Cresima eravamo tutti emozionati,alcuni più di altri,eravamo preoccupati di sbagliare qualcosa ma per fortuna è andato tutto bene.Per tutti i ragazzi è stato un momento bellissimo e alla maggior parte è piaciuto molto il momento dell'unzione.

E' stata un'esperienza unica e viverla in prima persona è stata ancora più bella e emozionante

 

CHIARA